Peplo.me
Eventi su misura
elisha-terada-237093 (1).jpg

Wine maker

Wine maker

Come si arriva a confezionare una bottiglia finita di buon vino?

 
 
 

I partecipanti  imparano tutti i segreti e le tecniche del “fare” un buon vino.  Divisi in squadre, creano un nuovo prodotto (bottiglia) cimentandosi nelle varie fasi di: progettazione, definizione del blend, scelta del packaging e campagna marketing.

 Photo by  Elisha Terada  on  Unsplash

Photo by Elisha Terada on Unsplash

In una breve sessione introduttiva apprendono tutte le informazioni di base per poi cimentarsi nella realizzazione di una vera e propria etichetta di vino.

— Il laboratorio è il luogo dove le mani diventano uno strumento per dare vita
a cose nuove. In #lab rientrano tutti gli eventi e i team building che richiedono ai partecipanti di mettere le mani in pasta: esperienze pratiche in cui si sviluppa la creatività, esperienze che, sfruttando la manualità, costruiscono la relazione tra le persone. 

Nessuno pensa mai a cosa ci sia dentro e dietro una bottiglia di vino. Un’esperienza davvero illuminante.
— Un partecipante

Divisi in squadre, devono utilizzare tutti i materiali messi a loro disposizione per:

- definire il blend,
- scegliere la bottiglia adatta,
- definire il posizionamento sul mercato,
- creare una etichetta,
- definire il claim,
- girare un breve spot di lancio.

A vincere sono le squadre che avranno creato il vino più buono, ma anche maggiormente coerente rispetto al posizionamento definito.

Queste  alcune delle bottiglie realizzate dai partecipanti durante un evento.

L'attività la svolgiamo in collaborazione con i nostri amici di Autoctono che lavora da anni nella comunicazione del vino e nei servizi di intrattenimento e formazione eno-gastronomica.

peplo_infografica_wine_maker